Hai bisogno di info? Chiamaci al numero +39 0833622557

Orologi da donna

Filtro
Posizione
Nome prodotto
Prezzo
Brands
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista
Articoli 1-12 di 25
12
24
36
Pagina
Filtro
Posizione
Nome prodotto
Prezzo
Brands
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista
Articoli 1-12 di 25
12
24
36
Pagina

L’orologio da donna non è un semplice accessorio perché rappresenta il simbolo di un’eleganza senza tempo, di un fascino che lascia piccole tracce di una femminilità discreta ma dotata di un'inedita sensualità.

Declinato in un’infinita tavolozza di stili, colori e dettagli, è quel particolare che rende unico e indimenticabile anche il più semplice degli outfit. Ma come si fa a scegliere quello giusto?

Lo stile

Gli orologi da donna sono degli abili narratori del tempo che passa, raccontano storie lunghe un’ora o anche un minuto. Sono i testimoni muti e inconsapevoli di attimi fuggenti ma anche simboli di regali preziosi e indimenticabili, ed è proprio per questo motivo che devono essere scelti con cura.

Lo stile di un orologio deve riflettere quello della donna che lo indossa ma non solo. La femminilità è un modo di essere che cambia velocemente, adattandosi ai vari momenti della giornata. Se una mattinata in ufficio impone uno stile casual o elegante, una serata in centro con le amiche o un tête-à-tête romantico devono essere sottolineati da modelli colorati, di tendenza o brillanti, concepiti per illuminare anche la più scura e passionale delle notti.

Lo stile di un orologio da donna disegna un look, ne delinea i confini, lo completa, esaltandolo come soltanto un accessorio scelto con gusto sa fare.

Vintage, moderno o androgino?

Il mood vintage è tornato di gran moda e celebra la tendenza che abbiamo visto nelle ultime passerelle, ossia il ritorno ai favolosi anni Settanta.

Non c’è spazio per inutili dettagli ma soltanto per l’essenziale che si arricchisce di una inedita e sorprendente modernità come nell’orologio Cluse Minuit. Il quadrante rotondo, classico, declinato nella tonalità oro, regala al polso un'inafferrabile ed eterea sensazione di leggerezza.

Le forme sono semplici e pulite, perfette per esaltare una mise maschile ma anche un semplice jeans e una camicia bianca. Il cinturino in rete è il dettaglio che toglie la patina del tempo passato e rende l’accessorio moderno, funzionale ma anche deliziosamente chic.

Per chi ama lo stile moderno e di tendenza, il suggerimento è quello di scegliere un modello di orologio da donna versatile, che sappia adattarsi con eleganza a qualsiasi situazione, dalla cerimonia importante a una festa con gli amici, dall’abito informale a quello più elegante.

Gli orologi Boyfriend by Festina esprimono questa nuova tendenza. Proposti nel classico color argento o nella versione bicolor, si abbinano alla perfezione con qualsiasi tipo di outfit, impreziosendo il polso con piccoli ma interessanti dettagli come il quadrante madreperlato.

Le fashion addict di tutto il mondo impazziscono per lo stile androgino declinato negli abiti, nei tagli di capelli ma soprattutto negli accessori. Perfetto come complemento dissonante di un look deliziosamente femminile, crea un mood di contrasto che fa subito tendenza.

Ed è proprio sui contrasti che gli orologi androgini 2.0 giocano la loro essenza. Il quadrante maschile con indici a bastoni viene impreziosito da sfumature di colore inedite come nel modello Vigoreux di Cluse. Il classico cinturino maschile in acciaio inox trova nell’oro l’essenza di una femminilità che sboccia all'improvviso, in modo del tutto inaspettato.

Il cinturino

Il polso di una donna è il simbolo di una sensualità appena accennata, contaminata da un’idea di leggerezza che attrae e cattura gli sguardi. Il cinturino deve sottolineare le forme naturali del polso senza appesantire, deve circondarlo come una cornice comoda senza costringere la pelle.

Il metallo è il materiale più utilizzato ma anche quello più adatto a un outfit formale mentre quello in pelle o in plastica colorata rappresentano un mood casual e di tendenza, adatto alle situazioni in cui divertirsi è la parola d’ordine.

Le proposte più attuali invece rivoluzionano il concetto stesso di cinturino accostando l’idea classica dell’acciaio a quella di maglia. Il risultato è un orologio da donna femminile e prezioso come il Mademoiselle by Festina proposto in una intrigante maglia Milano nera o rosé.

Il movimento

Scegliere un orologio da donna vuol dire prestare attenzione anche a un aspetto molto importante che riguarda le specifiche tecniche: il movimento, ovvero il cuore stesso dell'orologio. Oggi in commercio troviamo orologi al quarzo, automatici oppure meccanici.

La scelta migliore? Senza dubbio un modello al quarzo che assicura precisione, accuratezza e resistenza nel tempo. Efficiente e legato a una semplice batteria, regala alte prestazioni senza incidere troppo sul budget.

L’ingrediente segreto

Esiste infine un ingrediente segreto, utile per scegliere senza sbagliare un orologio da donna: il gusto personale. Sono proprio le inclinazioni, le passioni e l’estro femminile a dettare i contorni di una scelta che deve rispecchiare la personalità di chi lo indossa.

Un orologio non scandisce soltanto il tempo. È un gioiello classico, elegante ma anche pratico ed è proprio questa combinazione unica di stile e funzionalità a renderlo un must have irrinunciabile per ogni donna.

To Top