Hai bisogno di info? Chiamaci al numero +39 0833622557

Bracciali

Eleganti e raffinati, ma anche vistosi e di carattere.

Preziosi o minimal, da abbinare all'orologio o da portare da soli, magari due o tre, perfetti per sdrammatizzare un look elegante o per renderlo ancora più chic. Personali e da non togliere mai o da scegliere e indossare nelle occasioni giuste.

I bracciali sono ormai un complemento per gli uomini che tengono al loro aspetto e vogliono distinguersi. In commercio ne esistono di tutti i tipi, di tutti i materiali e adatti a tutte le tasche, con le migliori marche di gioielli che hanno reinventato le classiche linee da donna adattandole all'uomo moderno: metrosexual o hipster, classico o stravagante, fluido e sicuro di sé, abituato a osare ma anche ultra mascolino.

Qualche consiglio

Non esistono regole di eleganza e ognuno deve trovare la sua strada per piacersi e per piacere.

Per chi però si avvicina per la prima volta ai bracciali da uomo è utile qualche consiglio. Il primo è di indossarli solo su un polso, non importa quanti, meglio dove non si ha l'orologio. Chiaramente non è un obbligo, ma un tocco che funziona.

Il secondo, almeno all'inizio, è di non scegliere modelli eccessivamente vistosi e di evitare i bracciali in tessuto con abiti eleganti. Meglio riservarli alle vacanze e alla spiaggia.

Certo se si decide di indossare più di un bracciale da uomo, si può osare un po' di più, anzi l'effetto e decisamente migliore mescolando materiali e stili diversi. Argento e pelle, acciaio e pietre colorate, non c'è limite alla fantasia.

Se si opta per abbinare il bracciale uomo all'orologio sullo stesso polso occhio al materiale e alla fattura. Un bracciale troppo pesante potrebbe rovinare l'orologio, uno troppo leggero a catenina potrebbe intrecciarsi col polsino creando un pessimo effetto.

I modelli in commercio

Visti questi semplici consigli si può andare a caccia del bracciale uomo preferito.

Tutte le principali marche di gioielli hanno una ricca scelta di bracciali per uomo: Festina e 2Jewels, Kidult e Mabina, Maserati e Festina.

Si va dai bracciali classici tennis uomo, reinventati con zirconi neri e toni più scuri, alle catene in acciaio, dalla classica catenina d'oro, al filo d'argento, dal modello manetta, con inserti in ceramica e finiture preziose, alla pelle liscia o intrecciata, a quelli con pietre e inserti di tutti i colori.

Ci sono modelli unisex, vistosi o discreti, fluidi o mascolini. Ci sono bracciali uomo in tessuto, con pendenti, amuleti, charm. Bracciali davvero preziosi e importanti e modelli che costano poche decine di euro. Tutti oggetti destinati a diventare compagni inseparabili e ad acquisire un particolare significato, legato al momento o al luogo dell'acquisto o alla persona, ma anche perfetti complementi per dare un tocco speciale al proprio look.

Un accessorio maschile più che mai che, per chi non lo ha ancora fatto, è arrivato il momento di provare.

To Top