Hai bisogno di info? Chiamaci al numero +39 0833622557

Condizioni generali di contratto

Premessa

Il presente contratto viene redatto in aderenza al D.lgs 206/2005 (Codice del Consumo) e successive modifiche, nonché nel rispetto delle disposizioni legislative contenute nel Codice civile e dei principi cristallizzati nel D.lgs nr. 70/2003 afferente al commercio elettronico.

Pertanto, si invita l’acquirente a visionare le Condizioni appresso riportate da intendersi anche quali “Informazioni precontrattuali” ex art. 49 Codice del Consumo. Per tal motivo, si invita il Consumatore a stampare le presenti Condizioni Generali di Contratto o salvarle su supporto durevole.

 

1. Definizioni

Il presente capo si propone di fornire una definizione delle parti che concorrono a concludere il contratto.

1.1 Professionista (La Perla gioielli) è da intendersi la persona fisica o giuridica che agisce nell’ambito della propria attività commerciale, professionale e /o artigianale;

1.2 Consumatore (Acquirente dei prodotti di La Perla gioielli) è la persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività professionale, commerciale e/o artigianale eventualmente svolta, nonché destinataria, in astratto, di informazioni commerciali;

1.3 Prodotto è qualsiasi bene destinato al consumatore sia esso nuovo, usato o rimesso a nuovo;

1.4 Beni di consumo è qualsiasi bene mobile, anche da assemblare fatta eccezione per quelli di cui all’art. 128 del Codice del Consumo;

1.5 Prezzo di vendita è il prezzo finale, comprensivo di iva o ulteriori imposte, per una unità di prodotto o quantità determinata di prodotti;

1.6 Contratto di vendita è qualsiasi contratto in base al quale il professionista trasferisce o si impegna a trasferire la proprietà di beni al consumatore e il consumatore ne paga o si impegna a pagarne il prezzo, inclusi i contratti che hanno come oggetto sia beni che servizi;

1.7 Contratto a distanza è qualsiasi contratto concluso tra il professionista e il consumatore nel quadro di un regime organizzato di vendita o di prestazioni di servizi a distanza senza la presenza fisica e simultanea del professionista e del consumatore, mediante l’uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza fino alla conclusione del contratto, compresa la conclusione del contratto stesso.

 

2. Descrizione ed identificazione dell’attività svolta dal Professionista

2.1 

La Perla gioielli è un’azienda con sede legale e amministrativa sita in (73056) Taurisano -LE- al C.so L. Da Vinci, nr. 63, recante P.IVA 03705910754, specializzata nella vendita al dettaglio di prodotti multibrand relativi a gioielli, orologi e tutto ciò che attiene al mondo dell’oreficeria. Da quest’anno ha deciso di espandere la propria vendita al dettaglio anche operando on-line tramite il proprio sito internet raggiungibile all’indirizzo https://www.gioiellilaperla.com ove è possibile visionare gli articoli recante in calce il prezzo di vendita, già comprensivo di IVA, nonchè i costi standard relativi alla spedizione;

2.2 I prodotti di La Perla gioielli possono essere visionati digitando l’indirizzo WEB http://www.gioiellilaperla.it, che si presenta con una veste grafica semplice ed intuitiva. Nella medesima sezione, il Consumatore può prendere visione dell’elencazione ivi contenuta afferente ai diversi prodotti divisi per categoria: uomo, donna e casa.

 

3. Modalità di navigazione, pagamento ed esecuzione del contratto

3.1 Il Consumatore può raggiungere lo store on-line di La Perla gioielli digitando, su qualsiasi browser, l’indirizzo web gioiellilaperla.com;

3.2 Sulla pagina web che appare a schermo, il Consumatore potrà visionare i prodotti di La Perla gioielli;

3.3 Ogni prodotto reca in calce il prezzo finale di vendita, comprensivo di IVA;

3.4 Una volta effettuata la scelta del prodotto, è sufficiente pigiare sulla foto. A questo punto si viene reindirizzati su una pagina nella quale è possibile visionare i dettagli ed altre informazioni relative al prodotto scelto. Se si vuole procedere con l’acquisto è sufficiente pigiare sul pulsante “Aggiungi al carrello”. Conseguentemente, vi sono due opzioni “Vedi carrello” e “Chekout”. Se si vuole procedere con l’acquisto è necessario azionare il pulsante “Checkout”. Conseguentemente si viene indirizzati su una pagina web che consta di due parti: “Spedizione” ove è necessario compilare tutti i campi e “Riepilogo & Pagamento” ove viene ricapitolato il costo del prodotto e della spedizione. All’uopo si può scegliere l’opzione desiderata relativamente alla modalità di pagamento. Una volta compilati tutti i campi richiesti, bisogna pigiare sul pulsante “Effettua ordine” per concludere l’acquisto;

3.5 L’acquisto potrà essere concluso mediante i seguenti Metodi di pagamento: bonifico bancario, carta di credito, paypal e contrassegno

 

4. Diritti e obblighi del Consumatore e Professionista

4.1 Una volta ricevuto l’ordine di acquisto, La Perla gioielli si impegna a processarlo ed evaderlo entro il massimo di 24 ore e a consegnare il prodotto entro il termine massimo di 7 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto;

4.2 L’obbligazione di consegna è adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei beni al consumatore;

4.3 Se La Perla gioielli non adempie all’obbligo di consegna entro il termine di giorni 7, il Consumatore deve invitarla ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se tale termine scade senza che i beni gli siano consegnati, il Consumatore è legittimato a risolvere il Contratto;

4.4 Il Consumatore non è gravato dall’assegnazione del suddetto termine supplementare nei casi previsti e disciplinati al punto 4 lett. a), b) e c) del Codice del Consumo;

4.5 La Perla gioielli si impegna a non applicare tariffe supplementari rispetto alle spese sostenute dalla stessa per l’uso degli strumenti di pagamento, come meglio indicati al punto 2.3 delle presenti Condizioni;

4.6 Una volta effettuata la spedizione del/i bene/i, l’eventuale rischio circa la perdita e danneggiamento dello/gli stesso/i, per causa non imputabile a La Perla gioielli, si trasferisce in capo al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo entra materialmente in possesso del/i bene/i o qualora il vettore sia stato designato da quest’ultimo.;

4.7 Le immagini di presentazione dei prodotti a corredo delle informazioni descrittive vengono pubblicate sul sito a titolo esemplificativo e hanno funzione meramente rappresentativa, tenuto conto del fatto che la qualità delle immagini (ad esempio in termini di visualizzazione esatta dei colori) può dipendere da software e da strumenti informatici utilizzati dal Consumatore al momento della connessione al sito;

4.8 In caso di mancato rispetto del punto 4.7, La Perla gioielli è responsabile per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento di consegna del bene con conseguente diritto del consumatore al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione entro un congruo termine dalla richiesta, salvo che ciò risulti eccessivamente gravoso a memoria delle lett. a), b) e c) del punto 4 dell’art. 130 del Codice del Consumo;

4.9 La Perla gioielli è responsabile, a norma dei precedenti punti 4.7 e 4.8, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene ed il consumatore decade dai diritti di cui al punto 3.8 se non denuncia a La Perla gioielli il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto;

4.10 Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Consumatore è tenuto a controllare che la stessa corrisponda a quella indicata nel documento di trasporto e che l’imballo risulti integro in ogni sua parte, non danneggiato né compromesso da eventi atmosferici o comunque alterato. Alla consegna, il Consumatore è altresì tenuto a verificare l’imballo specificando nel modulo di consegna eventuali anomalie. Qualora il Consumatore riscontri eventuali danni evidenti all’imballo e/o ai prodotti in esso contenuti, deve immediatamente contestarli, apponendo riserva di controllo scritta (specificando il motivo della riserva, es. imballo bucato, schiacciato ecc) sulla prova di consegna del corriere ed informare prontamente La Perla gioielli. Una volta firmata la bolla di consegna, il Consumatore non potrà apporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati utilizzando le modalità di contatto di cui al successivo punto 6.1.

 

5. Informazioni sulla Garanzia

5.1 Tutti gli articoli sono accompagnati da un certificato di garanzia che ne attesta l’autenticità;

5.2 Tutti i prodotti in vendita sul sito web La perla gioielli sono accompagnati da un certificato di garanzia che attesta l’autenticità del prodotto acquistato, con tutte le caratteristiche fondamentali;

5.3 La garanzia decade in caso di uso improprio o manomissione dell’oggetto;

5.4 Tutti i gioielli e gli orologi sono accompagnati da certificato di garanzia della casa produttrice e da essa sono garantiti per 24 mesi, così come da indicazioni presenti nell’apposito libretto di garanzia. Può capitare che alcuni marchi abbiano tempistiche di garanzia maggiori;

5.5 La garanzia degli articoli acquistati su La Perla gioielli vale due anni, ed è valida a livello nazionale e/o internazionale a seconda del marchio, può essere, quindi, fruibile con tutti i rivenditori autorizzati del marchio acquistato. E’ possibile anche rispedire a noi un articolo da mandare in garanzia;

5.6 La riparazione in garanzia è un servizio gratuito che offre La Perla gioielli, se il tuo prodotto presenta un difetto coperto da garanzia. In caso contrario ti verrà comunicato il preventivo del centro assistenza, che potrai decidere se accettare o meno;

5.7 I tempi delle riparazioni in garanzia variano a seconda dei marchi. Le tempistiche possono variare dai 60 ai 70 giorni lavorativi;

5.8 La Perla gioielli si riserva di richiedere una fotografia dell’articolo per poter verificare se il prodotto danneggiato è idoneo alla riparazione in garanzia

 

6. Diritto di recesso

6.1 Il Consumatore può esercitare il diritto di recesso nel termine di giorni 14 senza dover fornire alcuna motivazione, decorrenti dal momento in cui il prodotto entra nella sua sfera materiale di disponibilità. Con tale punto, La Perla gioielli assolve agli obblighi previsti dal Codice del Consumo ai sensi dell’art. 53;

6.2 Il Consumatore deve informare esplicitamente La Perla gioielli della propria intenzione di recedere dal Contratto dandone comunicazione nelle seguenti modalità alternativamente:

  • raccomandata a/r da inviare a La Perla gioielli, C.so L. Da Vinci, nr. 63 (73056) Taurisano -LE-
  • e-mail all’indirizzo info@gioiellilaperla.com 

6.3 L’esercizio del diritto di recesso pone termine agli obblighi delle parti di eseguire il contratto a distanza;

6.4 La Perla gioielli rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, entro giorni 14 dalla decisione del Consumatore di recedere dal contratto, attraverso il medesimo mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale;

6.5 Il Consumatore si impegna a restituire il prodotto entro giorni 14 dalla decisione di recedere, accollandosi le spese per la restituzione, consegnando lo stesso direttamente a La Perla gioielli, o ad un suo intermediario, all’indirizzo di cui al punto 2.1.;

6.6 Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria pe stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni;

6.7 La Perla gioielli si riserva il diritto di trattenere il rimborso finchè non abbia ricevuto i beni;

6.8 Il diritto di recesso è escluso relativamente a:

  • La fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  • La fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • La fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • La fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  • La fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni.

 

7. Risoluzione extragiudiziale delle controversie

7.1  In caso di controversia, il Consumatore si impegna ad adìre preventivamente La Perla gioielli inviando specifico reclamo mediante raccomandata a/r da inviare a La Perla gioielli, C.so L. Da Vinci, nr. 63, (73056) Taurisano -LE- e/o all’indirizzo e-mail info@gioiellilaperla.com:

  • Nome, cognome e codice fiscale del Consumatore;
  • Indirizzo di consegna del prodotto;
  • Indirizzo di residenza del Consumatore;
  • Identificativo della transazione effettuata per l’acquisto del prodotto in questione;
  • Motivi dettagliati circa i motivi del reclamo;
  • Recapiti ove contattare il reclamante (numero di telefonia mobile e/o e-mail).

7.2 In caso di mancato riscontro entro il termine di giorni 30, decorrenti dalla ricezione del reclamo, da parte di La Perla gioielli, o risposta non satisfattiva delle espresse doglianze, il Consumatore può attivare la procedura telematica di risoluzione extragiudiziale delle controversie raggiungibile all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home2.show&Ing=IT scegliendo l’organismo a cui rivolgersi e seguendo la relativa procedura.

 

8. Foro competente

Per la risoluzione di eventuali controversie civili derivanti dall’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle presenti Condizioni Generali di Contratto o di singoli ordini di acquisto, se il Cliente è un Consumatore sarà competente, in via esclusiva, il foro del suo Comune di residenza o di domicilio, se ubicato nel territorio italiano.

 

Per tutto quanto non disciplinato dalle presenti Condizioni Generali di Contratto, si rinvia alle disposizioni contenute nel Codice Civile e Codice del Consumo e, comunque, alla disciplina concernete i rapporti tra Società e Consumatori.

To Top